7 marzo 2008

Il futuro di questo blog


Un breve punto d'ordine.

Innanzitutto vi ringrazio davvero per le numerose manifestazioni di apprezzamento che mi avete rivolto.

Sono lieto che troviate il blog utile.

Intendo offrire una risposta a tutti i commenti che sono finora pervenuti sul sito e per email.

Vi chiedo solo un po' di pazienza perche' l'esercizio della scrittura compete con impegni professionali e familiari in questo periodo particolarmente pressanti.

Vi sarei grato se, anziche' scrivermi privatamente per email, poteste invece lasciare i vostri commenti nell'area pubblica del blog.

Intendo infatti sviluppare il blog fino a quando avro' qualcosa di utile da dirvi.

Per questo i vostri commenti sono preziosi, perche' mi suggeriscono argomenti che so essere di vostro immediato interesse.

Se esauriremo i temi di discussione o se mi risultera' impossibile continuare a postare, il blog restera' comunque a disposizione come risorsa di consultazione libera e gratuita in rete.

E' dunque importante che il vostro contributo resti on record e consultabile esattamente come i miei post.

Mi auguro comunque che il giorno dell'ultimo post sia lontano.

Trovo questa nostra conversazione stimolante non solo per la prospettiva che mi offrite, ma anche perche' mi permette di esplorare modalita' e potenzialita' di uno strumento di comunicazione come il blog.

Sara' certamente valsa la pena di scrivere il blog se il suo contenuto potra' contribuire almeno in parte a centrare il vostro obiettivo di entrare in diplomazia.

Il mio augurio e' che il maggior numero possibile di voi riesca a realizzare il proprio sogno.

Mi fara' piacere quel giorno continuare - da collega a collega - il rapporto che abbiamo in questi mesi instaurato in questo foro.

Nessun commento:

ShareThis

 
Template by Blografando